Coordinatori regionali


Al fine di garantire un’ampia rappresentanza sul piano geografico e umano , una migliore selezione e integrazione degli Stati all’interno delle loro aree regionali e una più profonda comprensione dei singoli contesti storici, economici e sociologici che modellano ciascun continente, il progetto Global Access to Justice impiegherà dei coordinatori regionali che presentino rapporti di sintesi su Africa, Asia, Medio Oriente, America Latina, Nord America, Europa e Oceania

Oltre a garantire una selezione equilibrata dei ricercatori locali e a contribuire a una maggiore accuratezza dei rapporti e dei parametri di ricerca (ad esempio attraverso la collaborazione all’ideazione dei questionari per il progetto), i coordinatori regionali svolgono essi stessi un ruolo chiave, preparando un rapporto regionale che descriva l’evoluzione generale e le ultime tendenze del movimento di accesso alla giustizia in ogni angolo del globo.
Il progetto Global Access to Justice sarà pubblicato in un trattato di cinque volumi e ogni relazione regionale introdurrà la propria rispettiva area territoriale e sarà seguita dalle relazioni nazionali locali (come indicato nello schema dell’opera).